PALIO FACTORY 2. “Tina, gli occhi e le mani” con Nicoletta Oscuro (2 dicembre 2016, Teatro San Giorgio)

venerdì 2 dicembre 2016 – ore 21.00
Teatro San Giorgio _ Udine


TINA, GLI OCCHI E LE MANI
breve viaggio per due voci e una chitarra

 di Alberto Prelli
voce Nicoletta Oscuro
voce e chitarra Matteo Sgobino
disegno luci Angela Vanone

 produzione Digitalight (Udine)

 

Un palcoscenico, una chitarra, due voci, qualche suggestione di luce. Così Nicoletta Oscuro e Matteo Sgobino raccontano la leggenda  di Tina Modotti, all’anagrafe Assunta Adelaide Luigia Modotti Mondini,  in un affascinante viaggio musicale che parte da Udine e approda al capolinea di Città del Messico. Si ripercorrono  le tappe di una mitica protagonista del Novecento, che fu attrice seducente, fotografa anticipatrice e audace militante comunista , ma soprattutto si restituisce il ritratto intimo, sensibile ed emotivo di una donna di  straordinaria umanità.

Un recital intenso e struggente dove emozioni e passioni si scontrano con delusioni e nostalgia, sentimenti contrastanti che hanno influenzato e accompagnato tutta  la vita di Tina, dalla povera infanzia friulana  ai fulgori del cinema americano e poi all’impegno politico fino alla morte solitaria avvenuta  in Messico nel 1942 in circostanze oscure.

 Lo spettacolo sarà replicato in matinée riservata agli studenti  sabato 3 novembre, ore 11.00, sempre al Teatro San Giorgio di Udine.