PALIO 2017. Scambio dei 5′

In attesa che si apra il sipario del  Palamostre, i ragazzi-attori della 46.ma edizione del  Palio Teatrale Studentesco di Udine si incontrano, discutono, confrontano emozioni , obiettivi e proposte. E’ quanto avverrà dalle ore 15.00 di sabato 8 aprile 2017 a Udine nella Loggia di San Giovanni, sul terrapieno di piazza Libertà, dove, in collaborazione tra Teatro Club e Assessorato alla Cultura del Comune, i gruppi teatrali dell’edizione paliense 2017 si regaleranno a rotazione qualche assaggio del proprio spettacolo.
Cinque minuti a testa, non di più, per offrire a tutti un piccolo aperitivo teatrale  e condividere la  scheggia di un lavoro iniziato per molti già nell’autunno 2016 e poi  proseguito, tra laboratori e prove, fino a questa primavera. Tra spettacoli studenteschi e qualche proposta in ospitaltà di ex-paliensi, sono 28 le giovani compagnie che parteciperanno alla meravigliosa kermesse giovanile del Palio 2017 che quest’anno sarà dedicato al ricordo di Rodolfo Castiglione, Ciro Nigris e Aldo Rinaldi, per un complesso di oltre 700 ragazzi  provenienti da tutte le scuole superiori di Udine e, per la provincia, da vari Istituti di Tolmezzo, Gemona, San Daniele, Codroipo, Cividale,  Latisana.

Un’edizione  come sempre da grandi numeri, di cui a breve sarà annunciato il calendario ufficiale (inizio previsto alla fine di aprile al Palamostre) e che sarà speciale, anche perché il filo rosso individuato per questa nuova  rassegna è il tema dei “muri”, con una dedica non rituale che, all’inizio di ogni serata, i ragazzi declineranno a modo loro, tra letture, canzoni o  pensieri in libertà.