La storia

Il Teatro Club Udine è nato come associazione di pubblico nel 1960, sotto la presidenza di Ciro Nigris e per la direzione artistica di Rodolfo Castiglione, con il sostegno della Regione Autonoma del Friuli Venezia Giulia e della Fondazione Cassa di Risparmio di Udine e Pordenone. Con un’attività più che decennale ospitata per lo più al Teatro udinese delle Mostre, alla struttura hanno fatto capo in particolare due iniziative, che hanno svolto un ruolo decisivo, inizialmente anche pionieristico, per la nascita, la formazione e la crescita della sensibilità del territorio verso lo spettacolo dal vivo: da un lato, la programmazione delle stagioni teatrali annuali della città di Udine; dall’altro, l’organizzazione del “Palio Teatrale Studentesco” che, dopo la prima edizione varata nel 1972 e da allora senza interruzioni, ospita in primavera un variegato cartellone di spettacoli giovanili, nati in originale incrocio tra il mondo della scuola e l’esperienza teatrale.

Nel 1999, il Teatro Club Udine ha conosciuto il rinnovo delle cariche, con la nomina di Giovanni Ortis alla presidenza e di Angela Felice alla direzione artistica. Da allora, il Teatro Club Udine si è dato una fisionomia rinnovata di azione, che trova la sua identità nella valorizzazione della scena a valenza civile e di spirito critico. E’ una linea che si articola in vari modi di intervento: l’organizzazione della rassegna di ospitalità “Akrópolis-percorsi di teatro civile”; la produzione di spettacoli aperti a temi di dibattito sulla memoria e sulla contemporaneità; la promozione e l’organizzazione di occasioni di studio su argomenti di interesse storico e civile, tra momenti di convegno e suggestioni spettacolari. 
Da ottobre 2007 la presidenza del Teatro Club è passata a Giovanna Nadali e dal 2014 a Gianni Cianchi.
 Attualmente il Teatro Club Udine ha la sua sede legale e organizzativa a Udine, in via Marco Volpe 13.

 

Teatro Club Udine
Via Marco Volpe, 13, 33100 Udine
info@teatroclubudine.it

Tel. 0432 507953
p.iva e c.f. 00333170306

Attività

Il Teatro Club Udine vanta una lunga tradizione per la diffusione della cultura teatrale nella città di Udine e, in generale, nel territorio friulano. La sua attività, iniziata negli anni Sessanta, ha fatto riferimento per lo più, dagli anni Settanta in poi, al Teatro delle Mostre di Udine, in collaborazione con il Comune della città. In quello spazio, in particolare, hanno trovato e trovano tuttora ospitalità due iniziative, che hanno svolto e svolgono un ruolo decisivo, inizialmente anche pionieristico, per la nascita, la formazione e la crescita della sensibilità del territorio verso lo spettacolo dal vivo:

  • da un lato, la programmazione delle stagioni teatrali annuali della città di Udine;
  • dall’altro, l’organizzazione del Palio Teatrale Studentesco ‘Città di Udine’, oggi dedicato anche al ricordo di Ciro Nigris, che, dopo la prima edizione varata nel 1972 e da allora senza interruzioni, ospita in primavera un variegato cartellone di spettacoli giovanili, nati in originale incrocio tra il mondo della scuola e l’esperienza teatrale.

1999, a seguito del rinnovo delle cariche, con la nomina alla presidenza di Giovanni Ortis e, dal 2007, di Giovanna Nadali e, alla direzione artistica, di Angela Felice, il Teatro Club Udine si è dato una fisionomia rinnovata di azione, che trova la sua identità nella valorizzazione della scena a valenza civile e di spirito critico.
É una linea aggiornata e originale che si articola in vari modi di intervento:

  • organizzazione della rassegna di ospitalità “Akrópolis – percorsi di teatro civile”;
  • promozione e organizzazione di occasioni di studio su argomenti di interesse storico e civile, articolati tra momenti di riflessione e suggestioni spettacolari;
  • sostegno produttivo, a carattere non sistematico, a spettacoli aperti a temi di dibattito sulla memoria e sulla contemporaneità e motivati da progetti di particolare necessità e urgenza.

L’azione del Teatro Club è sorretta da forti motivazioni culturali e teatrali, che si possono condensare nei seguenti punti:

  • favorire la fruizione dello spettacolo dal vivo, attraverso rassegne organiche e continuative, promuovendo la formazione del pubblico e con particolare attenzione all’utenza delle giovani generazioni.
  • promuovere iniziative di approfondimento teatrale e culturale in senso lato, collaterali alle singole occasioni di spettacolo.
  • promuovere e sostenere progetti produttivi, con particolare attenzione a tematiche della storia e della cultura del territorio e al coinvolgimento delle risorse artistiche regionali.
  • valorizzare la creatività delle giovani generazioni, in particolare delle scuole superiori della Provincia di Udine e attraverso l’organizzazione e il coordinamento del Palio Teatrale Studentesco “Città di Udine”

 

Teatro Club Udine
Via Marco Volpe, 13, 33100 Udine
info@teatroclubudine.it

Tel. 0432 507953
p.iva e c.f. 00333170306

Organismi

Teatro Club Udine
Via Marco Volpe, 13, 33100 Udine
info@teatroclubudine.it

Tel. 0432 507953
p.iva e c.f. 00333170306

 

L’Associazione Teatro Club Udine è stata costituita nel 1960 dall’allora Presidente professor Ciro Nigris, insieme all’allora direttore rag. Rodolfo Castiglione, con il sostegno della Regione Autonoma del Friuli Venezia Giulia e della Fondazione Cassa di Risparmio di Udine e Pordenone. Oggi ha la sua sede legale a Udine, in via Marco Volpe 13.

Organi
  • Assemblea
  • Consiglio di Amministrazione/Direttivo
  • Presidente
  • Direttore Artistico
Assemblea

É composta dai rappresentanti legali, o loro delegati, dei Soci.

Consiglio di Amministrazione / Direttivo

É composto da un minimo di 5 a un massimo di 9 membri, ivi compresi, a norma di Statuto i rappresentanti designati dalla Provincia di Udine e dal Comune di Udine.

  • Roberto Francescatto
  • Paolo Mattotti
  • Liliana Cargnelutti
  • Marisa Sestito
  • Lorenzo Snaidero (revisore dei conti)
  • Mario Brandolin
Presidente

É nominato dal Consiglio di Amministrazione nel proprio seno.

  • Ciro Nigris (fino al 1999)
  • Gianni Ortis (1999-2007)
  • Giovanna Nadali (dal 2007)
  • Gianni Cianchi (dal 2013)
Revisore dei conti

É nominato dall’Assemblea, con scelta tra gli iscritti all’albo dei dottori commercialisti, dei ragionieri o dei revisori contabili.

Direttore

É nominato dal Consiglio di Amministrazione su proposta del Presidente.

  • Rodolfo Castiglione (fino al 1999)
  • Angela Felice (1999-2018)
  • Massimo Somaglino (dal 2018)
Segretario

La struttura prevede per la sua attività un servizio di segreteria, con compiti organizzativi e di tenuta amministrativa.

  • Erika De Biasi (fino al 2016)
  • Alessandra Spangaro (dal 2016)