Recensione di

La tempesta

Recensione

Martedì 8 maggio l’ITG “Marinoni” ha portato in scena La tempesta di William Shakespeare. La storia racconta la vicenda di Prospero, vero duca di Milano, che, esiliato su un’isola deserta, trama per riportare sua figlia Miranda al posto che le spetta attraverso magie e illusioni. Nel frattempo, il fratello di Prospero Antonio e il re di Napoli, che stanno ritornando da Cartagine, naufragano a causa di una tempesta invocata da Prospero sull’isola di quest’ultimo. Questi, dunque, grazie ai suoi poteri, riesce a far sposare sua figlia Miranda con il figlio del re di Napoli, Ferdinando, costringendo i vari personaggi ad agire secondo il proprio volere.

In uno spettacolo dove i personaggi sono relativamente pochi per adattarsi alle esigenze di una compagnia scolastica nella quale, solitamente, ci si trova a dover lavorare con un numero cospicuo di persone, il regista ha deciso di costruirne di nuovi, sdoppiando per esempio il personaggio dello spiritello Ariel e inserendo una componente “metateatrale”, mettendo in scena due personaggi con funzione principalmente narrativa e osservatrice, che, come degli spettatori in scena, commentavano ciò che vedevano.

È stata questa una scelta felice, poiché ha reso lo spettacolo più piacevole e leggero. Notevole anche la cura dei costumi, il cui cambio avveniva in scena, per mezzo di una valigia. Durante la presentazione iniziale, pronunciata dai coordinatori del Marinoni, si è detto che questo spettacolo poteva essere trattato o come un dramma, o come una commedia. I ragazzi hanno deciso di trattarlo nel secondo modo, facendo leva su personaggi che potevano essere letti in chiave più comica, come Trinculo, un buffone, Calibano, uno schiavo deforme, e Stefano, un cantiniere ubriaco. È più che lecito, dunque, dire che questo è stato uno spettacolo riuscito, e che la bravura dei ragazzi è stata sfruttata in quasi tutti i personaggi al massimo, soprattutto, se mi è concesso dirlo, per quanto riguarda Trinculo e Stefano, che secondo me rappresentavano i personaggi più convincenti di tutto lo spettacolo.

Scheda spettacolo
Titolo
La tempesta
Autore
William Shakespeare
Scuola
ITG Marinoni
Gruppo
Progetto teatro
Sede rappresentazione
Teatro Palamostre
Giornata
Martedì 8 maggio 2018
Orario
21.15
Trame e percorso
Leggi la scheda completa