Uno, Nessuno, Otello

Martedì 30 Aprile si è finalmente aperta la stagione 2019 del Palio Teatrale Studentesco.

A presiedere l’inaugurazione di questa serata c’erano il Presidente e il Direttore Artistico del Teatro Club Udine, Gianni Cianchi e Massimo Somaglino, che hanno introdotto i due gruppi partecipanti: l’ISIS Magrini Marchetti di Gemona e l’Istituto d’Istruzione Superiore Paolino D’Aquileia.

Ha esordito il numeroso gruppo teatrale dell’Istituto gemonese “ M.A.D.”, (acronimo per Minacciosi Anche Dormendo),coordinato da Michele Zamparini, presentando una versione fresca ed innovativa del celeberrimo spettacolo “Otello” di Shakespeare.

Nonostante la difficoltà delle tematiche dello spettacolo, quali l’invidia, la gelosia, la paura e la menzogna, i ragazzi sono riusciti a renderlo in maniera stravagante e spontanea, utilizzando un metodo del tutto originale di rappresentazione, ovvero il continuo scambio dei personaggi al posto della classica assegnazione individuale, poiché in questo spettacolo, tutti sono tutti e ogni ruolo è interscambiabile.

Il punto forte della loro esibizione è stata la scenografia: l’eccellenza nei movimenti, l’affascinante gioco di luci, erano tutti fattori che coinvolgevano lo spettatore in una visione attenta e mai annoiata dello spettacolo.

La rappresentazione ripercorre la trama originale e, alternate ad essa, comparivano inoltre citazioni di Luigi Pirandello e Louis Borges, che contribuivano a rendere lo spettacolo particolare, moderno ed interessante.

Alessandra Marinelli Cl.III E, Liceo “Jacopo Stellini”